Cari Maker ma voi questo lo sapete fare?

20131225_184128C’era un modo concreto per definire la bravura di un artigiano, ed era quello di metterlo alla prova. Massimo Perugini, collezionista di Bracciano e amante del territorio e delle sue tradizioni, ha recuperato dal passato le prove, o meglio i test che hanno dovuto proporre alcuni artigiani locali che lavoravano nei cantieri dell’Italcraft per acquisire la qualifica di Maestri d’ascia. Quello che vedete qui nella foto e in questo video è quello che è stato realizzato da Piero Piernovelli.

 

Annunci

2 pensieri su “Cari Maker ma voi questo lo sapete fare?

  1. Io non lo so fare, sono certo però di essere in numerosa compagnia. Piero è un artista e lo conosco molto bene. Credo di aver visto quel tipo di incastro con tenoni mortazze a coda di rondine, su una squadra da carpentiere navale di un operaio di Torre Del
    Greco che lavorava tanti anni fa all’Italcraft. La cosa mi colpì (avevo 15 anni), perché non riuscivo a capire il segreto di come era stata assemblata. Non l’ho capito tutt’ora, ma almeno il mistero è meno fitto.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...